30 mag 2013

Acquerello e carta di riso

Il nostro avvicinamento alla pittura orientale continua. Abbiamo dipinto con la china studiando esempi della pittura giapponese sumi è. Ora proviamo usare la carta di riso, quella molto sottile. Ci vuole molta pratica per usarla perché si rovina facilmente. Una regola importante da ricordare: poca acqua, più colore.

acquerello carta riso


La nostra carta di riso è cosi sottile che fa passare bene la luce
carta di riso sottile
ed è così leggera che vola bene al vento!
DSC09158

3 commenti:

  1. Che bello! Anche il blocco con il pennello, devo cercarlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, lo trovato nel negozio che vende articoli per belle arti. Cera tanta scelta di carta di vario spessore e qualità (fogli sfusi) ma non sapevo scegliere, sono ancora poco pratica con questo tipo di carta.

      Elimina
  2. Mai sentita prima! Mi attira moltissimo...

    RispondiElimina