26 nov 2012

I fiori e gli insetti a pastello su carta vellutata


Da poco abbiamo scoperto in casa la tecnica del pastello morbido su carta vellutata. Rispetto ai pastelli duri (in barrette), quelli morbidi (di forma cilindrica) offrano la gamma più brillante di colori ma si consumano più velocemente di quelli duri e si sbriciolano.


I fiori e gli insetti
carta velluttata

Il disegno solare
pastello carta vellutata

La luna e le lucciole
pastello

Pastello di solito richiede di essere fissato. Siccome abbiamo usato la carta vellutata bisogna essere molto attenti e non esagerare. Io questa volta ho incorniciato i disegni sotto il vetro senza fissare. Un tocco solare per la cameretta in questa stagione fredda.
Ultimamente a casa si guarda tanto il cartone “Minuscule. La vita segreta degli insetti. Vol. 2” magari così si spiega il tema dei disegni Sorriso.

11 commenti:

  1. Fiori e insetti non vanno tanto a casa mia, ma un esperimento sulla carta vellutata si può fare, a me personalmente ispira molto.

    RispondiElimina
  2. che bella questa carta... potrebbe piacere molto anche ai piccoli!

    RispondiElimina
  3. mi dimenticavo di dirti che ho un debole per le lucciole...;-)

    RispondiElimina
  4. Здорово! Бархатная бумага и пастель!!! Молодцы!

    RispondiElimina
  5. Uh come mi piacciono i cartoni con gli animali! Grazie.
    Cecilia

    RispondiElimina
  6. ciao Tatiana...belli questi disegni e i loro colori..esprimono la spensieratezza dei bambini
    Lara
    Bricioledicolori.blogspot.it

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutte!
    Eri sono passata in cartoleria a prendere dell'altra carta vellutata. Non la tengono più perche "ormai nessuno la usa". Che peccato.
    Ricominciamo ad usarla!

    RispondiElimina
  8. vero! la carta vellutata si fatica a trovare..cara Tatiana è sempre un gran piacere passare a trovarti
    ti auguro un sereno fine settimana monica

    RispondiElimina
  9. sei sempre carina e creativa! brava! ti invidio affettuosamente tutta questa energia!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, grazie ma certe volte proprio energia manca

      Elimina