Passa ai contenuti principali

Un po' di anatomia artistica

Questo mese a scuola alle lezioni di Arte abbiamo fatto una introduzione all’anatomia artistica per tutte le classe dove insegno (elementari e le medie). Il concetto per adesso è semplice da capire: tutti esseri viventi come uomini, animali hanno la propria struttura che disfinisce l’aspetto fisico.
Abbiamo cominciato dallo scheletro. Per bambini degli elementari tanto entusiasmo (ve lo immaginate), tanta voglia di toccare tutte le ossa uno per uno e tantissime domande: ma… lui prima era un uomo? Ma di che cosa è fatto?
è da qua che si fa la pipì?

Vi presento alcuni disegni, anche se non sono corretti dal punto di vista anatomico, sono molto positivi: fanno sorridere.
lo scheletro
teschio
scheletro-la mano
Da parte dei ragazzi più grandi non c’era tutto questo entusiasmo come quello dei piccoli ma la voglia di vedere e capire come funziona, si. 

monotipo 060
Allora abbiamo fatto un gioco analitico: lo scheletro “imitava” le nostre pose, per aiutarci a “guardare dentro di noi”: se giro il braccio cosi come sarà la posizione delle ossa.

monotipo 025
monotipo 028
monotipo 030

monotipo 034

monotipo 046
monotipo 050

monotipo 052

Altro:
il sistema muscolare e
un disegno di teschio d'uomo e teschio del capriolo al confronto dal blog di Sybille.
Questo sito propone dei modelli 3D compresi del sistema muscolare che poi far ruotare orizzontalmente di 360° fai click + trascina e poi anche ingrandire a schermo intero. Il sito propone altri strumenti come 30 Second Drawing.
Manuale: Struttura uomo. Manuale di anatomia artistica. vol.I. Alberto Lolli, Mauro Zocchetta,Renzo Peretti. Neri Pozza Editore – il pregio di questo libro consiste nell’originalità del metodo il quale, partendo dalla costatazione che il corpo umano è come una struttura architettonica, insegna a decostruire e a ricostruire la forma attraverso l’impiego della sezione e dei rapporti modulari.

Commenti

  1. Pionata9.12.11

    очень интересно. У меня на занятиях по анатомии тоже были забавные моменты) Взрослая барышня удивилась, что мясо ( говядина, свинина) это мышцы)))

    RispondiElimina
  2. Letrecivette It9.12.11

    Grazie Tatiana! Mi piacerebbe tantissimo che anche le mie figlie potessero condividere queste esperienze con i propri compagni a scuola e magari con un'insegnante come te!
    buon fine settimana Monica

    RispondiElimina
  3. Как всё у вас серьёзно! Не боялись? Может многому удивились? Жду рисунков фигуры человека. Сложновато будет,но после такого сравнения,должно всё получиться!

    RispondiElimina
  4. Miriam9.12.11

    complimenti per la lezione! Anche i disegni sono bellissimi, i tuoi bambini sono dei grandi osservatori

    RispondiElimina
  5. Voglio Una Melablu9.12.11

    che bello, uno scheletro in movimento!

    RispondiElimina
  6. Mi piacciono tanto le tue idee, bellissima quella di far imitare allo scheletro le diverse posizioni. un abbraccio e buon proseguimento!

    RispondiElimina
  7. Voglio Una Melablu14.12.11

    ogni tanto ripenso alle tue foto. E' incredibile come lo studio dell'anatomia evochi emozioni tanto distanti.. se uno la studia a medicina la associa al cadavere, immobile, corpo morto. Invece nell'arte è la base del movimento, "l'ossatura" del movimento, che si intuisce senza dubbio. (così è più bella ;-)  )

    RispondiElimina
  8. grazie, proprio questo pensiero volevo trasmettere:)

    RispondiElimina

Posta un commento