26 set 2011

Un'ombra gettata dal sole...

Dove  c'è molta  luce, l'ombra è più  nera.
Goethe.



È ricominciata la scuola. Ci sono ancora tante giornate piene di sole che possiamo sfruttare.
I raggi di sole ci disegnano il quadro sul foglio bianco e noi cerchiamo di coppiarlo con la matita. Luce – ombra.
Un esercizio che aiuterà nel avvicinamento al disegno figurativo.






natura morta 018
Ho messo diverse composizioni sul davanzale che creano le ombre.

natura morta 025

E la prima volta per gli allevi della seconda elementare che sperimentano il disegno verticale. Non avendo i cavalletti abbiamo attaccato i fogli su dei ripiani e li abbiamo appoggiati agli schienali delle sedie. I bambini sono seduti di fronte al disegno.

natura morta 035
natura morta 008
Quando si disegna sulla superfice verticale la presa della matita è diversa. Si può sperimentare i nuovi modi di tenerla.

natura morta 015
natura morta 011
"Un'ombra gettata dal sole su una superfice bianca non provoca alcuna impressione di colore, fintantoché il sole agisce in tutta la sua energia. Essa appare nera, oppure, con l'intervento di una luce ausiliaria, appare più debole, semichiara, griggia." - ci spiega Goethe nella sua Teoria dei colori. Allora il tono griggio della matita morbida sarà ideale per i nostri disegni.

C.natura-morta
S,natura-morta
A.natura-morta
D.natura-morta
I.natura-morta

Ma esistono anche le ombre colorate. Avete notato?

Bibliografia:
Tutto ha un'ombra, meno le formiche. Reggio Children. 2010
La teoria dei colori. Johann Wolfgang Goethe. Il saggiatore. 2008

15 commenti:

  1. Che bel modo di disegnare! E ancge di spiagare ai più piccoli cosa sono le ombre e come si creano

    RispondiElimina
  2. Un'idea davvero originale! Sono suggestive le ombre create dalla luce del sole! Complimenti!

    RispondiElimina
  3. Sai che abbiamo provato in vacanza a disegnare le ombra dei fiori? è stato bellissimo!! grazie di darci sempre tanti stimoli a creare!!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Brava!
    Come al solito i tuoi alunni hanno la possibilità di provare tecniche nuove.
    Interessante lo studio delle ombre!
    buona giornata
    nunzia

    RispondiElimina
  5. bellissimo post come sempre.
    ti inserisco come "partecipante inconsapevole" nella mia rubrica di oggi: momento light

    RispondiElimina
  6. Grande Tati.. praticamente con te sto facendo il corso di pittura(on-line) che non ho mai fatto! mi piacerebbe taaantooo! :-)

    RispondiElimina
  7. @MammaGiochiamo?: hai raggione: si può collegare la lezione di Arte con quella delle Scienze

    @Chiaretta: grazie!!!

    @le bianche margherite: grazie, come sono contenta che vi è piaciuto!

    @cose di lino: grazie Nunzia! e io ho possibilità di sperementare i temi nuovi nel programma scolastico

    @ Stima Di Danno: oh, grazie, sono contenta di partecipare!

    @Stella: grazie! Facciamo la scuola on-line!?

    RispondiElimina
  8. Grande idea, non ho in casa dei pittori perché non hanno mai voglia di stare su un foglio più di due minuti, ma quasi quasi provo a fargli colorare le ombre

    RispondiElimina
  9. @kemate: si, si può fare un gioco. Ogni uno ha un foglio grande e una matita e tutti vanno a cercare e catturare le ombre belle. Chi troverà e disegnerà quella più bella?

    RispondiElimina
  10. Отличное задание!Мне понравилось!

    RispondiElimina
  11. Sei il mio blog preferito. Stop.
    Ma..... quando ci mandi un tuo viaggio in soggettiva? ;-)

    RispondiElimina
  12. @TEO Татьяна: спасибо большое, как приятно...

    @vogliounamelablu: grazie, grazie, grazie.

    Un viaggio? Cercherò di collaborare!:)

    RispondiElimina
  13. Un incanto..ecco questo spazio è un incanto! Grazie e non smetterò mai di ripeterlo!
    Un abbraccio e a presto,Monica

    RispondiElimina
  14. Lovely this exercise in drawing the shadows of images.

    RispondiElimina