Passa ai contenuti principali

Pittura con pastelli a cera. Un quadro da toccare.

Pochi giorni prima di cominciare la scuola per una delle mie figlie e prima che inizi il mio anno scolastico di insegnante. E ancora tanti lavoretti vorrei fare insieme alle mie figlie. Penso che la nostra vita presto cambierà ma spero che questi 6 anni di infanzia diventeranno un ricordo solare e colorato.

Auguri a tutti bambini che cominciano la scuola!

Colore è un’emozione. Lo dicevano Picasso e Kandinsky. Un solare mattino di inizio settembre abbiamo sperimentato ancora una volta con i pastelli a cera.
Tanti colori! Tanta luce! Tanti emozioni!
Grattugiamo i pastelli sui fogli di carta. Sappiamo già come si fa perché abbiamo sperimentato con la maglietta.

pastelli a cera 030

Poi li spargiamo sulla tela.

pastelli a cera 050

pastelli a cera 049

pastelli a cera 052

Guardiamo come si sciolgono, si fondono con il vapore caldo. (ho appoggiato la tela sopra una padella)

pastelli a cera 059

Le gocce corrono e creano il disegno.

pastelli a cera 072

pastelli a cera 060

La piccola subito tocca la superfice ruvida. La studia con le mani. È pronto il quadro da toccare.

pastelli a cera 065

Idea ispirata a questa e questa foto.

Commenti

  1. che bella sensazione che deve essere per i bimbi toccare un quadro come questo!!

    RispondiElimina
  2. Semplicemente strepitoso questo esperimento!
    I bimbi anno la possibilità di vedere il "cambiamento" della materia.
    Prima solida, poi liquida. Prima singoli colori poi sfumature uniche di colore.
    E che fantasia viene fuori!
    Ogni lavoro sarà diverso dall'altro.
    Grazie per la condivisione
    buona giornata
    nunzia

    RispondiElimina
  3. Bellissima idea come sempre!
    Anch'io sono agitata per l'inizio della scuola...immagino che tu lo sia ancora di più visto che la scuola inizia non solo per tua figlia ma anche per te!!! Ieri abbiamo avuto la riunione con le insegnanti e oggi sto impazzendo alla ricerca del materiale raccomandato! Mi tranquillizza però il fatto che Edo è molto sereno e contento di cominciare. Speriamo bene... Lunedì ci raccontiamo a vicenda, ok? Un abbraccio forte

    RispondiElimina
  4. @MammaGiochiamo?: si, a noi spesso basta la vista invece a loro no:)

    @cose di lino: grazie Nunzia, proprio così come hai desritto tu: sceguivano tutto il processo con molta attenzione

    @Sunshine: la stessa cosa per me: lei è tranquilla... aspettiamo il lunedi.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Niente da dire, questa la devo proprio copiare... magari anche nella versione della foto originale^^

    RispondiElimina
  6. WOW senza parole!!
    Sicuramente da fare!
    Peccato non avere una tela in casa così grande, se no sarebbe stata un'idea perfetta per la giornata (è una di quelle giornate emozionali, *coccolose*, di pancia..i colori vi vibrano armoniosamente)

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia.....mi piacciono molto le tue foto!

    RispondiElimina
  8. Lo metto nelle liste delle cose da far fare ai miei bambini, bello, proprio bello.

    RispondiElimina
  9. che meraviglia, che bei colori e che bella sensazione al tocco. Mi piace molto questa tecnica. Brave!

    RispondiElimina
  10. What an awesome idea.
    The colors in their liquid form look fantastic.

    What a great experiments for the young minds.

    RispondiElimina
  11. clacla10.9.11

    ma è splendido, e poi hai scelto delle tonalità molto apprezzate dai bambini e che io adoro .. ieri ho provato con mia figlia di 9 anni la tecnica della t-shirt con pastelli, vieni a vedere nel mio blog .. cmq complimenti a come riesci a suddividere le colorazioni, io ieri ho fatto fatica a tenerli separati .. mi dai una dritta x favore??

    RispondiElimina
  12. avevo dimenticato il link ..

    RispondiElimina
  13. Adoro tutto ciò che è arcobaleno...
    Somewhere over the rainbow what a wonderful world!
    thank's

    RispondiElimina
  14. bella bellissima da fare e da appendere!!! Anche un ottimo modo per riciclare i colori a cera :-)

    RispondiElimina
  15. Удивительно!Фантастика! Очень понравилось!Молодец,Татьяна!

    RispondiElimina
  16. Tatiana! Com'è andata? Noi alla grande, Edo è entusiasta e io un po' più tranquilla nonostante qualche dubbio continui a ronzarmi in testa... Ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  17. Ciao Tatiana,

    ancora una volta ti "copio"!

    hai delle idee splendide.

    Senza nulla togliere al quadro che ti ha ispirato, il vostro è ancora più bello!

    grazie

    alessandra

    RispondiElimina
  18. Quella manina appoggiata dice tutto sull'importanza di sperimentare,vedere toccare sentire sono fondamentali.Un abbraccio e grazie per la condivisione!
    Monica

    RispondiElimina
  19. Silvia19.10.12

    ma quanto sei creativa? sei una fonte infinita di ispirazione! brava veramente!!

    RispondiElimina
  20. preferisco la tua versione a quella "originale". In questo modo puoi usare una quantità più moderata di colore ottenendo comunque un bellissimo risultato, e ti rimane ancora un pezzettino di pastello cche puoi usare altrove :)

    RispondiElimina

Posta un commento