06 giu 2011

Piove piove cic e ciac..

Ultimamente si sente spesso la musica della pioggia a casa nostra. In una di queste giornate quando si sentiva battere le gocce sul davanzale e il rumore dei tuoni - stavamo guardando fuori dalla finestra e recitavamo delle filastrocche sulla pioggia. Chi ne conosce di più? Сhi ne inventa di più?

Lo facevamo per Vassi (ha 25 mesi)  per aiutarle con le filastrocche a capire che cosa è la pioggia e le gocciole...

Puoi sono arrivati in aiuto gli acquerelli:
un foglio grande per terra e in mano alla bimba un  contagocce che ho lavato bene e ho riempito con il colore blu diluito nell'acqua.
Faccio vedere il movimento della mano con il contagocce e lei dopo lo ripete:
mentre le gocciole di colore azzurro cadano sul foglio immaginiamo che sono le gocciole della pioggia e recitiamo:
piove piove
cic e ciac
il gattino
non bagnar... (questa e del papà)

piove piove
forte
crescano le carote (questa e della mamma) 
tra tutti i baratolini che ho proposto ha preferito quello con la pipetta

è stata impegnata per 5 minuti poi si è distratta con qualcosa (è normale per bambino di 1-2 anni di età) , poi è ritornata è ha giocato ancora circa 7 minuti poi ancora la pausa e poi ancora il gioco con le gocciole per 15 minuti circa. Cosi si è regolata da sola: concentrazione - gioco, concentrazione - gioco. Penso che se lasciamo libero il bambino troverà il suo ritmo ottimale - non si stancherà troppo.

breve video

10 commenti:

  1. Bellisimo tutto..
    l'idea.. la descrizione.. il rispetto (anche nel resoconto) dei tempi!

    Credo che mi munirò di fialette e pippette varie e lo proporrò anch'io

    Grazie e
    buona continuazione!

    Marika

    RispondiElimina
  2. Прекрасный дождик! Так увлечённо ваша кудряшка капала голубой краской,похвали её обязательно! Видео с такой удивительной музыкой,МОЛОДЕЦ!!! Татьяна!

    RispondiElimina
  3. E' davvero bellissimo! penso che Elia sia ancora troppo piccolo ( mi sa che assaggerebbe il contagocce...). Glielo riproporrò tra qualche mese!

    RispondiElimina
  4. Che dire... le tue attività sono sempre affascinanti e da copiare! :)

    RispondiElimina
  5. Grazie Marica, Stella, 6cuori!

    Taтьяна Теодоровна от ваших комментариев всегда так радостно становится, спасибо!

    RispondiElimina
  6. E' un blog bellissimo, scoperto oggi per caso.
    Continuerò a seguirti.

    Giulia

    RispondiElimina
  7. Grazie Giulia, benvenuta!

    RispondiElimina
  8. Ciao! Ma cosa è il contenitore con cui spruzzava la pioggia la tua bimba alla fine del video??

    RispondiElimina
  9. Stupendo, come sempre :-D
    Anche a noi piacciono molto le filastrocche, ma così brevi sono speciali!

    Ti ho citata anche stavolta..

    http://vogliounamelablu.blogspot.com/2011/06/inchiostro-di-china-e-colla-vinilica-i.html

    Gli acquerelli liquidi, come hai suggerito tu, li ho presi e li stiamo usando tanto, a goccioloni colorati che si mischiano. Troppo rilassante (anche per me!!) !! Secondo te come ho fatto il nuovo sfondo del mio blog? ;-)

    RispondiElimina
  10. @MIlle idee al nido: era barattolo del sale, quello di plastica con i buchini, ma alla fine ha preferito altri "strumenti"

    @vogliounamelablu: si, è partito tutto da una piccola filastroccha... ti ringrazio e corro subito a vedere

    RispondiElimina