06 dic 2016

Disegno ad acquerello. Imitazione carta da parati


Che belle carte da parati con i disegni ad acquerello sono stati creati. Ho una bacheca pinterest dove ogni tanto le vado ad ammirare.  È una bella fonte di ispirazione per creare insieme ai bambini.









Ho_proposto alle mie figlie di fare un disegno con lo scopo di decorare la parete. Questo è il disegno di Vassi il quale dal inizio era pensato da fare lo sfondo al suo angolino personale nella cameretta.

Ci voleva qualcosa di molto semplice anche perché il formato era più grande del solito: 110 x 90.
La ho aiutata, cosi lavoravamo insieme. Io cercavo di ripetere il suo stile.

30 nov 2016

Pastelli a olio su carta vetrata

Pastelli a olio su carta vetrata è la tecnica di oggi. Colori forti esprimano l'atmosfera degli ultimi giorni dell'autunno rispetto ai colori tenui e opache di pastello che ho mostrato in precedenza. 
Ho usato con i bambini la carta abrasiva di grana media 180, 120 (grana grossa solo per provare effetti vari) di colore bianco e grigio. 

28 nov 2016

Stampa su stoffa con la carta carbone

Come promesso mostro le foto con la stampa su tessuto utilizzando la carta carbone. Tutte le stampe le abbiamo fatte di colore blu. Il procedimento è identico a quello descritto nel post precedente con la differenza che abbiamo stampato su tessuto al posto della carta creando oggetti diversi. Quelli con più successo sono stati i piccoli pupazzi di stoffa imbottita di cui le bambine si sono affezionate subito.

21 nov 2016

Esperimenti di monostampa con la carta carbone










Mi_piace inventare e sperimentare insieme ai bambini delle tecniche con i materiali insoliti. Questa volta abbiamo provato insieme alle mie figlie a creare delle monostampe con la carta carbone.

Le bambine hanno preparato i disegni invece io mi sono occupata della stampa.

Il metodo più facile e veloce di preparare le forme da stampare disegnando con pennello nero e sottile sul retro della carta copiativa le forme desiderati. Per iniziare è meglio che siano semplici da ritagliare.

18 nov 2016

Collage: cotone idrofilo sulla carta vellutata

Creare questo collage è un esperienza quasi magica per bambini perché il cotone si attacca alla superficie e non cade. Che meraviglia!
Ma creare le forme  precise e riconoscibili non è facile. Per questo motivo  è un esercizio molto utile per sviluppare una manualità migliore.

16 nov 2016

Modellare: dal personaggio al gioco.

Oggi vorrei mostrare altri lavori di Jana. La prima immagine è stata ispirata da una pagina di una rivista di moda dove la modella indossava un abito con papaveri. Poi la ritroviamo in cucina a preparare la cena.

14 nov 2016

Foglie dipinte










Poesia di questa stagione sono le foglie secche. Non le abbiamo mai dipinte prima. È arrivato il momento e anche la voglia di provare.

10 nov 2016

Disegnare con la polvere di grafite

Oggi il protagonista è la graffite, minerale essenziale per artisti perché è la matita. Ora propongo un disegno da fare con la polvere di grafite usando le dita.
Pronti a sporcarsi le mani?









Per ottenere la polvere si può grattare la punta della matita con la lama di un taglierino oppure grattare la mina su una carta vetrata fine o comprarla. 
Io ho usato per fare la polvere la matita grossa HB.

07 nov 2016

Dipingere su vetro un paesaggio



Con questo post continuo il tema della pittura sul vero. Nel post precedente ho raccontato la tecnica: tempera grassa su vetro che è più di effetto visuale (sembra olio).  Questa volta abbiamo sperimentato tempera semplice (che ha aspetto più spento rispetto alla tempera grassa) su plexiglass. Plexiglass è il materiale più sicuro per bambini ed è più facile da trasportare. Il nostro obiettivo questa volta era esercizio in se perciò andava bene qualsiasi tipo di tempera.

Materiali:

lastra in plexiglass,
pennello rotondo medio o grande, uno piatto e rigido per fare i contorni,
tempera
io la preparo nei piccoli vasetti in vetro riutilizzati oppure contenitori di plastica con coperchio.
tavolozza (per i bambini più grandi) è un cartoncino rigido,
cavalletto,
salviette bagnate per pulire i pennelli. Siccome non si usa acqua (se no il colore non si attacca alla superficie e gocciola) bisogna pulire il pennello tra un colore e l'altro,
perciò più densa la tempera meglio è!
un bel paesaggio possibilmente:)

04 nov 2016

Lavori con materiali naturali: semi di zucca


L'autunno ci da tante ispirazioni nel uso dei materiali naturali. Questa volta abbiamo usato i semi di zucca colorati con le tempere. Metà li abbiamo mangiato (buoni!) altra metà metà li abbiamo usato per i quadri. 
Grazie alle buste di plastica abbiamo colorato i semi quasi senza sporcarsi le mani.